Peter Madden

Le installazioni di Peter Madden, artista neozelandese, partono sempre da immagini piatte e spesso già esistenti, per creare un universo 3d. Il suo lavoro di raccolta avviene prevalentemente attraverso enciclopedie, libri e riviste – in particolare National Geographic.

Sebbene lavori spesso su immagini di seconda mano, Madden riesce a usare anche la fotografia come metafora per interpretare la sua pratica.

‘I’m not a photographer standing on the edge of the world. In my work, I’m cutting into a body of knowledge, poetically releasing the images.’

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: