Breathing building, il palazzo che respira

734 pannelli di acciaio inox in tre colori con movimento computerizzato. Ecco come funziona il Palazzo che respira di Geox, un edificio riprogettato da Dante Benini per simulare la tecnologia “respirante” del noto marchio di scarpe. Come i flap degli aerei, i pannelli si sollevano e si abbassano permettendo inoltre la regolazione termica all’interno dello showroom…ovviamente inaugurato alla settimana della moda milanese.

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: