Ilana Yahav e la sand art

Ecco l’autrice dell’ultimo spot Eni, dove le immagini scorrono guidate semplicemente dalle abili mani di questa artista. La sand art consiste nell’utilizzo di sabbia su un pannello retroilluminato e, curiosando qua e là, ho notato che spesso le performance avvengono con l’ausilio di luci colorate e musica.

Sembra che però non sia l’unica ad essersi specializzata in questa disciplina, vi segnalo e propongo un video di un altro artista, Ferenc Cakó, del quale troverete materiale su youtube.

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “Ilana Yahav e la sand art”

  1. Sand Art « silvia zanfrini's blog Says:

    […] già parlato di sand art dopo lo spot tormentone di Ilana Yahav, rieccomi con un caso interessante, Andres Amador. Le sue opere sono sì di sabbia, ma realizzate […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: